nov
29
2012

Tecniche Di Pesca All’ Orata


pesca all' orata_tecniche di pesca

La pesca dell’ orata è una tecnica piena di trucchi e di segreti, nel post precedente vi ho spiegato le esche catturanti per l’ orata, asesso vi elencherò le principali tecniche di pesca di questo fantastico pesce.

PESCA ALL’ ORATA (BEACH LEDGERING)

orata _beach ledgering

Questa tecnica, conosciuta da molti come pesca a fondo leggera, o surf fishing , è una tecnica molto catturante dal punto di vista dell’ orate di media e piccola taglia.Essa diciamo che è una sottoclasse della pesca a fondo , che si distingue per l’ attrezzatura molto più leggera.

Essa viene utilizzata con condizioni meteo/marine di mare calmo con acqua limpida e cristallina e consiste nel lanciare l’ esca abbastanza vicino a riva (circa 40 mt).

PESCA ALL’ ORATA (ATTREZZATURA BEACH LEDGERING)

pesca all' orata_ canna beach ledgering

La canna da beach ledgering dovrà inanzitutto essere molto sensibile, con azione di fusto e potenza di lancio tra i 40 e gli 80 grammi.Può essere telescopica , o a 3/2 pezzi con cimino intercambibile, la seconda per i pescatori esperti è molto utile quindi ve la consiglio;

Comunque l’ importante è che la canna in questione sia in carbonio, perchè in questa tecnica è indispensabile visto che garantisce leggerezza, flessibilità e potenza al tempo stesso.

pesca all' orata_mulinello beach ledgering

Per il mulinello punteremo su un 3000 , che contenga circa 300 m dello 0.15, cin una buona frizione possibilmente anteriore (l’ orata è un pesce molto combattivo e a seconda delle dimensioni la frizione è utilissima).

pesca all' orata_accessori beach ledgering

 Altri accessori per la pesca dell’ orata sono i piombi da circa 40 g , gli ami del 6 a gambo lungo (possibilmente con becco d’ acquila perchè l’ orata ha un palato molto duro),terminali , che ne utilizzeremo uno dello 0.18 in fluorocarbon (essenziale perchè le orate sono molto sospettose),

in sostituzione dei piombi potremo usare dei pasturatori riempiti con bigattini , quindi anche i tendi lenza , ovviamente un buon pacchetto di girelle e perline salva nodo.

Altri accessori che non riguardano le montature possono essere i porta canne , tripiede o singolo, lo slamatore e l’ ago da innesco.

PESCA ALL’ ORATA (MONTATURE BEACH LEDGERING)

Le montature specifiche per questa pesca sono essenzialmente 2 , per esse variano solo i terminali in base al tipo di esca che decidiamo di usare:

pesca all' orata_montature beach ledgering

La prima come vedete è semplicissima , ma anche molto catturante, consiste nel fermare un piombo scorrevole di circa 40 g  con una perlina salva nodo e una girella possibilmente munita di moschettone.

Alla girella si lega un terminale di lunghezza tra 1,50 e 2,50 mt di fluor carbon, per finire con  un amo del 6/4/2.

motatura psturatore _orata

Anche la seconda montatura è molto semplice, consiste nel posizionare un tendi lenza sulla lenza madre e bloccarlo dalla parte superiore con uno stopper e da quella inferiore con un salva nodo e dalla girella.

 Alla girella viene legato il terminale delle dimension uguale alla precedente montatura.

PESCA ALL’ ORATA (SURFCASTING)

pesca all' orata_surfcasting

Il surfcasting è sempre una sotto categoria della pesca a fondo , e si differenzia per l’ uso delle attrezzature pesanti.Questa tecnica si utilizza con condizioni di mare mosso , con onde che si infrangono a riva partendo da lontano.

Questa tecnica è nata per poter lanciare l’ esca al di là delle onde e permette la cattura di grosse e medie orate.

PESCA ALL’ ORATA (ATTREZZATURE SURFCASTING)

pesca all' orata _ canna surfcasting

La canna per il surfcasting deve essere in carbonio anch’ essa , telescopica o ad innesti , ma in questo caso dovrà sopportare una potenza di lanci anche fino i 250 grammi, L ‘azione della canna dovrà essere scelta in base al tipo di lancio che si intende utilizzare.

pesca all' orata_ mulinello surfcasting

Per il mulinello opteremo per un 6000 min fino ad un 10000 max, in base alle nostre capacità, ai piombi che utilizziamo e al nostro budget. Il mulinello dovrà contenere almeno 400 mt dello 0.25 per finire con uno shock leader dello o.45.

lenza_ beach ledgering orata

Alti accessori: per le montature, utilizzeremo come terminale uno 0,25 in fluor carbon (anche 0.30 perchè si possono prendere anche grossi bestioni), dei piombi di peso tra i 100 g min e 250 max , girelle, gommini salva nodo e ami del 2 a gambo lungo ( possibilmente in acciaio e con punta a becco d’ acquila).

Altri accessori che non riguardano la lenza sono sicuramente i portacanne, lo slamatore , l’ ago da innesco e se si vuole il tendi terminali e il tavolino porta esche.

PESCA ALL’ ORATA (MONTATURA SURFCASTING)

Nel titolo ho scritto montatura perchè descriverò solo quella che utilizzo personalmente, se voleste conoscere le altre basst guardare il post “pesca a surfcasting: le montature”.

pesca all' orata_ montatura surfcasting

Questa montatura detta short arm, si costruisce con una trave di cira 1 mt che termina con una girella alla quale è attaccato il piombo, sopra il piombo a una distanza minore di 10 cm (praticamente attaccato) si montano in sequenza  stopper-salvanodo-girella con moschettone-salvanodo-stopper. Alla girella si attacca il terminale di circa 2 mt con amo del 2.

PESCA ALL’ ORATA (BOLOGNESE)

pesca all' orata_ bolognese

La tecnica di pesca a bolognese conosciuta  semplicemente come pesca con galleggiante, si ispira alla pesca con canna fissa , ma si pesca a distanze maggiori.

Per l’ orata il mare deve essere calmo e limpido e la montatura con pochi piombi per non insospettire il nostro tanto bramato pesce. Se utilizzata in modo corretto, può regalare grandi catture.

PESCA ALL’ ORATA (ATTREZZATURE BOLOGNESE)

pesca all' orata _canna bolognese

La canna che sceglieremo per questa tecnica sarà una canna lunga, flessibile , leggera (carbonio)e sensibile al tempo stesso. La sua lunghezza varierà dai sei m ai 10 m , ovviamente in carbonio, con molti anelli ravvicinati tra loro per permettere lo scorrimento del filo e con potenza di lancio tra i 4 e i 12 grammi.

pesca all' orata_ mulinello bolognese

Come mulinello ne utilizzeremo uno abbastanza capiente con buona frizione (indispensabile date il ridotto spessore della lenza madre). Il mulinello sarà taglia 4000 che contenga almeno 350 mt dello 0.15 . Il rapporto di recupero dovrà essere 6:1 .

 pesca all' orata_accessori bolognese

Altri accessori utili o indispensabili per questa pesca saranno , riguardo alla montatura: i galleggianti di qualsiasi forma tranne a sfera perchè si usano con mare mosso , mentre l’ orata si pesca con mare calmo, la grammatura del galleggiante varierà tra gli 1 e i 2 grammi.

Altri accessori che riguardano la montatura sono ad esempio i piombini, in piccola quantità , le girelle e gli ami del 12 circa. Gli ami dovranno essere a gambo corto per l’ innesco dei bigattini, a gambo lungo se utilizziamo il koreano.

Altri accessori utili saranno lo slamatore, il guadino , lenza da bobina del 15 e terminale del 12 .

PESCA ALL’ ORATA (MONTATURA BOLOGNESE)

pesca all' orata_ montature bolognese

Non sono riuscito a trovare l’ immagine giusta, ma quella rappresentata sopra è simile . La montatura sarà formata da un galleggiante scorrevole con sotto una torpilla o dei piombi, sotto a quest’ ultimi la girella , alla quale sarà legato un finale di 2 m privo di qualsisi tipo di pesetto.

 

Spero di esservi stati utile con “pesca all’ orata : tecniche di pesca” un saluto stefan fish.

About the Author:

3 comments on “Tecniche Di Pesca All’ Orata

  1. Domenico on said:

    Ciao complimenti forum bellissimo. Non ho trovato articoli sulla pesca all inglesona ovvero con galleggiante scorrevole e pasturatore. Spero potrai metterlo presto grazie

    • luca on said:

      Non l ‘ ho messa perchè non è una vera e propria tecnica ma un tipo di pesca all’ inglese dove alla fine cambia solo il galleggiante comunque vedrò di aggiungerla all’ articolo sulla pesca all’ inglese . Grazie mille per avermi avvisato.Se avete bisogno di qualche altro articolo non esitate a scrivermi.

  2. Pat on said:

    Complimenti per l’articolo che illustra al neofita in maniera chiara le principali tecniche di pesca dalla spiaggia. Mi lascia perplesso solo il diametro dello shock leader, indispensabile per il surf casting Con uno 0,35 ed un piombo da 100 gr sei già al limite del carico di rottura, specie se si fanno lanci angolati. Con 125 gr lanciati in ground io personalmente uso uno 0,60 per essere sicuro di non fare vittime.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I tag HTML non sono ammessi